Monthly Archives

GIRORTOLANDO 2013

luglio 11, 2013 by admin in Uncategorized with 0 Comments

forest_14

Domenica 14 luglio nel magico bosco in località Castelletto, sopra Malga Biancari (comune di Marano di Valpolicella) si svolgerà Girortolando, la festa degli orti collettivi: GIRORTOLANDO 2013

Qui http://www.decrescitafelicevr.org/girortolando/ la prima edizione della festa dell’anno scorso pubblicata nel sito, con link all’articolo su L’Arena di Verona.

PROGRAMMA

Il programma prevede il pranzo insieme per coloro che segnaleranno la presenza. Il pranzo è autogestito e preparato con i prodotti degli orti collettivi, o comunque cucina familiare con prodotti sani e naturali, per chi non facesse parte di un orto. Importante segnalare il numero dei partecipanti e cosa ognuno potrà portare da mangiare e condividere assieme. I piatti devono arrivare entro le 11,00 del mattino, così da poter organizzare per tempo.

Al pomeriggio, tempo permettendo, è prevista una escursione, con raccolta di erbe spontanee, al ponte tibetano, al presidio del pero misso e agli orti collettivi; dalle 17,30 musica acustica e la sera alle 20,30 nell’ anfiteatro naturale creato nel cantiere grazie all’installazione dell’arch’intreccio (vedi sempre nel post segnalato ultime foto) il gruppo “Liberi Lettori” leggerà al lume di candela – e delle lucciole – un reading su natura e cultura. In allegato il volantino.

Per chi vorrà, c’è la possibilità dell’auto-raccolta delle ciliegie, sin dalla mattina. Consiste nel raccogliere albero per albero, senza mescolare le varietà e fare poi la marmellata nelle due cucine da campo a disposizione nelle ore lontane dai pasti e poi e invasettare (porta vasi se ne hai). Il contadino da la possibilità di tenere per se il 30% del prodotto. Lo stesso poi faremo nelle prossime settimane con la passata di pomodoro, sempre con i pomodori degli orti sinergici in permacoltura.

COME ARRIVARE
Castelletto è qui https://maps.google.it/maps/ms?msid=209140694199222457236.0004daa28d43df74dde90&msa=0&ll=45.582794,10.933306&spn=0.009972,0.021136 Il parcheggio è a malga Biancari, anch’essa segnata sulla mappa.

Per organizzarci e segnalare le presenze chiama il 340 4915732 o mail – entro venerdì – “Francesco Badalini” <francescobadalini@gmail.com>
oppure chiama Adele al 349 4493063 o alla mail “adele buccarelli” <adelebuccarelli@yahoo.it>, oppure Giorgia al 349 719393931 “Giorgia Ronconi” <giorgia.ronconi@gmail.com>
Ps1: gli spazi per il pranzo e di rappresentazione serale saranno coperti per prevedere eventuali piogge. Anche per l’instabilità del tempo è necessario conoscere in anticipo il numero dei partecipanti.
Ps2: se volessi partecipare alla costruzione della casa in terra cruda chiama i numeri sopra riportati e leggi il seguente link: http://www.decrescitafelicevr.org/costruiamo-la-casa-in-terra-cruda/

IL FUTURO NON APPARTIENE PIU’ ALL’AUTOMOBILE

luglio 5, 2013 by admin in Uncategorized with 0 Comments

 

code_auto

Caro direttore, dunque, come ha scritto Alberto Caprotti su Avvenire di mercoledì scorso, il rapporto “Automotive 2013” (ricerca a livello europeo) riporta che, per la prima volta nella storia del nostro Paese, il parco auto circolante si contrae, mentre per la seconda volta consecutiva (2011 e 2012) le vendite di biciclette hanno superato quelle delle autovetture. Già nel lontano 1966 l’economista inglese naturalizzato americano Kenneth Boulding affermava ironicamente: «Chi crede che sia possibile una crescita infinita in un mondo finito o è un pazzo o è un economista». Allo stesso modo, oggi si potrebbe affermare che «chi pensa che sia possibile produrre e vendere auto all’infinito in un mondo finito e in crisi economica o è un pazzo o si chiama Marchionne »! O la Fiat diversifica la sua attività e si mette a fare cose più utili e con più mercato rispetto alle auto, o per la più grande azienda italiana prima o poi arriverà la fine. Per capirlo non servono grandi manager, basta il semplice buon senso.
(pubblicato su Avvenire del 28 giugno 2013)